Malattia di Huntington e funzioni esecutive

Due recenti studi, in collaborazione con i colleghi dell’Unità Huntington e Malattie Rare dell’IRCCS-Ospedale Casa Sollievo della Sofferenza (San Giovanni Rotondo, FG) e del CSS-Mendel (Roma), hanno mostrato per la prima volta un coinvolgimento delle funzioni esecutive in pazienti con malattia di Huntington “premanifest“, cioè precedentemente alla manifestazione clinica vera e propria.

Nel primo, pubblicato su Parkinsonism and Related Disorders, si è osservato un iniziale deterioramento delle funzioni di switching dell’attenzione, un’abilità che ci permette di passare da un compito ad un altro e che risulta, se colpita, particolarmente invalidante nella vita di tutti i giorni. Soprattutto per individui che non manifestano ancora alcun sintomo significativo della malattia. Nel secondo, apparso sulle pagine di Frontiers in Psychology, abbiamo invece riportato un effetto a carico delle funzioni di decision making di tipo economico. I risultati hanno mostrato nei pazienti un comportamento più cauto e dei tempi di decisione più lenti nelle decisioni economiche. Questo “stile comportamentale” è interpretabile come il segnale di un’iniziale disregolazione esecutiva che può essere associato a quanto osservato nello studio sulle funzioni attentive.

Considerando che queste attività hanno ovvie implicazioni per la vita quotidiana, i nostri studi indicano la necessità di sviluppare ed avviare programmi di riabilitazione cognitiva precoci, già a partire dallo stadio premanifest della malattia.

park

front

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Crea il tuo sito web con WordPress.com
Crea il tuo sito
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: